Il riequilibrio della flora batterica, sia nell’adulto che nei bambini, è uno dei principali campi di applicazione dell’ Aloe Vera

Nella società moderna vengono consumati troppi prodotti chimici, come ad esempio, farine macinate mesi prima e contenenti pesticidi, latticini fatti con il latte in polvere, salumi che contengono nitrati, vegetali irradiati con raggi gamma, ecc. che alterano le qualità del nostro cibo. Queste sostanze, innanzitutto ritardano la digestione, e il palato diventa sempre meno capace di distinguere i sapori, e soprattutto nei bambini il rischio è maggiore. Si tende sempre a preferire tè e succhi di frutta o bevande gassate preparate in modo industriale rispetto alla semplice frutta. Gli effetti di una errata alimentazione ha come conseguenza bambini che nascono già con allergie di vario genere e che si ammalano più facilmenta di altri. Nell’adulto, i sintomi sono spesso stitichezza, diarrea o meteorismo.

Il succo di Aloe contiene mucillaggini, zuccheri ed enzimi che usati ogni giorno migliorano la flora intestinale e uccidono batteri e funghi patogeni.

Inoltre, secondo alcune ricerche, sembra che sia un ottimo coadiuvante nella cura dell’ulcera gastrica, in quanto la metilcellulosa presente al suo interno, protegge la mucosa da fattori irritanti.